N. 32

€11.80 ITA - €11.80 ENG

Gennaio-Febbraio 2020

11.80

Le Tecniche: Ricamo Classico, Punto Silin, Sfilature con Punto Silin, Aemilia ars, Reticello, Stumpwork, Sfilature, Intaglio, Macramè, Speciale Caterina De’ Medici, Ricamo D’Assia.

Protagonisti:

“Scarpe KO” – Serena Scuderi (MI)
“Aria di casa” – Patrizia Romano Coviello (PZ)
“Sfilature a Silin” – Associazione Pordenone Ricama (PN)
“C’era una volta…” – Associazione Fili di Luna (SP)
“Complemento d’arredo inimitabile” – Il Friuli Ricama (UD)
“Tecnologia Applicata” – Il Punto Antico (BO)
“Viola del Pensiero” – Maka Melua (RN)
“Ricamo in arte” – Barbara Trimarchi (SO)
“Intaglio in Fiore” – Fulvia Rossi
“Come l’acqua in un bicchiere” – Scuola di Ricamo “Arti e Pensieri” (FI)
Temari – Kiyoko Miyagoshi (RN)
“Tempo D’Arlecchino” – Anna Lisa Piccioni (PG) e Associazione Arianna (VI)
“Made in Italy” – Caterina De’ Medici
#Instaembroidery – @joystitch, @the.venice.stitch
Corporazione delle Arti

Svuota
COD: N/A Categoria:

Informazioni aggiuntive

Lingua

Italiano

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “n.32 Gennaio-Febbraio 2020”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Cari lettrici e lettori, oggi dobbiamo comunicarvi una notizia poco felice.
Purtroppo, nonostante gli sforzi profusi dell’azienda, gli investimenti fatti, l’impegno e la passione del nostro team dobbiamo confrontarci con la realtà: i costi di produzione della rivista superano da ormai troppo tempo gli incassi.
Quindi con tanta tristezza dobbiamo comunicarvi che Giuliana Ricama chiuderà e l’ultimo numero stampato sarà il 47 di Luglio-Agosto 2022.
Abbiamo vissuto l’importante missione di contribuire alla diffusione dell’arte del ricamo con il difficile intento di creare unità tra gli “attori” di questo settore con grande responsabilità.
Abbiamo assorbito e vissuto le grandi difficoltà all’interno di questo mondo compresa quella sociale di far capire che una rivista per un intero gruppo non vuol dire sostenere un progetto.
Un grandissimo “grazie” a tutte le persone che hanno sempre dimostrato una grande fiducia verso Giuliana Ricama, sostenendola e promuovendola con grande entusiasmo e costanza.
A tutti coloro che hanno abbonamenti attivi chiediamo di attendere la nostra comunicazione che sarà inviata tramite messaggio whatsapp per la gestione delle copie rimanenti entro la fine del mese di Giugno.
Non preoccupatevi, la situazione verrà gestita con responsabilità e nel miglior modo possibile.
Non sarà necessario telefonare al centralino per non creare confusione.
Siamo consapevoli di lasciare un ulteriore vuoto nel panorama editoriale italiano del ricamo e questo non può che amareggiarci.
Un abbraccio da tutto lo staff